01/01/2011

Naturale inclinazione, di Ippolito Pizzetti

Carismatico pensatore, esteta, letterato: Pizzetti è stato tutto questo, e Naturale Inclinazione raccoglie la visione di uno dei paesaggisti italiani più anticonformisti ed influenti

Bioarchitettura - Bio edilizia

Naturale inclinazione, di Ippolito Pizzetti
"Naturale inclinazione" (edito da Encyclomedia Publishers) raccoglie i pensieri, le riflessioni, le divagazioni di un grande paesaggista italiano. Ippolito Pizzetti è stato anche carismatico pensatore, esteta, letterato: pagine che non si limitano a dare indicazioni preziose a chi progetta città, disegna un giardino, cura amorevolmente un balcone, ma da cui si esce più liberi, meno imbrigliati dentro scelte o idee già pronte, e che alimentano il piacere di passeggiare per strade o giardini con ritrovata leggerezza, con quella giovane e allegra insofferenza per regole e divise sospette caratteristica dell'autore.

“Questo è il segreto: fin che si è al mondo, aver cercato di fare proprio il piacere della forma dei colori, delle espressioni delle giovani donne, delle piante, delle nuvole, o anche degli animali che s’incontrano, quali che siano, che a questa nostra breve esistenza hanno dato il senso e il piacere di essere stati qui, di esserci stati. Un modo pagano di vivere, questo. Ma vorrei sapere chi mai possa vietarci i nostri sentimenti pagani, che sono tutt’uno con l’origine del mondo.”

Ippolito Pizzetti (1926-2007) è nato a Milano ma ha vissuto a Roma fin da bambino, amando il teatro, la musica, la letteratura e il cinema. Si è dedicato agli alberi, ai fiori e ai giardini. Laureato in Letteratura italiana con Natalino Sapegno, ha insegnato Arte dei giardini e Composizione paesaggistica a Palermo, Roma, Venezia e Ferrara, dove è stato insignito di una laurea honoris causa in Architettura.

Importantissima la sua attività di traduttore e curatore, grazie alla quale sono stati conosciuti in Italia gli scritti di Hermann Pückler-Muskau e William Robinson. Fra i suoi scritti Il libro dei Fiori (1968), Robinson in città (1998), e l’Enciclopedia dei Fiori e del Giardino (1998).


Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

  • Tecnici Utilizziamo solamente cookies tecnici anonimi indispensabili per il corretto funzionamento del sito, per la gestione della sessione e per le funzionalità interne del nostro sistema.
  • Analitici Utilizziamo cookies di terze parti (Google), per analizzare il comportamenti dei visitatori a scopi statistici e in modo assolutamente anonimo. Questo ci aiuta a migliorare continuamente il sito offrendo agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile.
  • Marketing Utilizziamo cookies di terze parti anonimi (Google) per proporre banner pubblicitari in siti esterni per i visitatori del nostro sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service