16/06/2011

Cape Best, il meglio del design naturale direttamente dal Sud Africa

Una collezione di "Natura e Design" a 360 gradi che abbina materiali naturali e gusto estetico della migliore produzione e tradizione sudafricana

Eco Design - Arredamento - Africa - Design di riuso - legno

Cape Best, il meglio del design naturale direttamente dal Sud Africa
Cape Best propone all'interno del Temporary Shop allestito a Milano una selezione dei migliori lavori di design provenienti dal Sud Africa quale anteprima a supporto della candidatura di Cape Town a World Design Capital per il 2014. Il design sudafricano ha infatti come baricentro proprio Cape Town, grazie al suo ruolo di punto di attracco per le navi europee che ha dato vita ad un miscuglio di popoli, culture e stili differenti.

La collezione è all’insegna di “Natura e Design” in quanto proprio l'anima naturale è la vera forza di questo Paese, la cui economia ruota attorno alle risorse del territorio come miniere, frutta, vini e turismo. Il design locale si nutre di questa natura, dei suoi colori, della sua energia cui aggiunge il lavoro manuale, la semplicità delle lavorazioni, l’inventiva artigianale e anche la sensibilità nel riuso dei materiali.

Ecco alcuni prodotti di selezionati designer Sudafricani presenti nella ricca panoramica:

iKhaya Birdhouse e iKhaya Lamp di Kurt Stapelfeldt. Il giovane designer reinterpreta la tipica forma delle capanne tradizionali della tribù Xhosa (iKhaya signifa proprio "casa" nella lingua natia) aggiungendovi la sensibilità ed il gusto Italiano. Il tipico tetto spiovente e le mura di paglia e fango vengono così riprese sia per la casetta-rifugio per uccelli, sia per la lampada da interni. Kurt Stapelfeldt sceglie come materiale i ricercati legni sudafricani e tinge le sue realizzazioni con i più solari colori del continente Africano.

Casamento, una linea di eco poltrone di recupero creata da Eve Collett ed Henry du Rand e rappresentata a Milano dal modello Pink Dreamer dalle cui gambe ci si aspetta una sedia anni ’60, ma che in realtà sorprende con un trionfo di originali tessuti ricamati a mano. Proprio l'ampio uso dell'Handmade rende ogni esemplare diverso dal precedente così come dal successivo.

La linea Bucket di Pedersen e Lennard, realizzati tramite il riuso dei tradizionali secchi di zinco del lattario, ricolorati a polvere e inseriti nelle creazione dei due designer che ottengono così delle curiose lampade a sospensione e simpatici sgabelli che ricordano nelle forme i tipici tamburi africani.

Infine Table?, la divertente proposta che combina un prodotto sudafricano, il piatto, con il design Italiano dell'architetto Letizia Lionello. Il punto interrogativo ricorda come il primo piatto tradizionale blackwood non sapesse che sarebbe diventato un tavolino una volta inserito nella cultura del design milanese.

Ospite d'eccezione è stato l'artista di Johannesburg Marc Bowditch che ha esposto alcune delle sue affascinanti tele conosciute in tutto il mondo. Dopo l’esperienza del Temporary Shop, Cape Best® rientrerà nella showroom di via Tadino 6 sempre a Milano, ma solo sino al 1° Settembre data che vedrà l’inaugurazione del nuovo punto vendita milanese in Corso Garibaldi 44.


Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

  • Tecnici Utilizziamo solamente cookies tecnici anonimi indispensabili per il corretto funzionamento del sito, per la gestione della sessione e per le funzionalità interne del nostro sistema.
  • Analitici Utilizziamo cookies di terze parti (Google), per analizzare il comportamenti dei visitatori a scopi statistici e in modo assolutamente anonimo. Questo ci aiuta a migliorare continuamente il sito offrendo agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile.
  • Marketing Utilizziamo cookies di terze parti anonimi (Google) per proporre banner pubblicitari in siti esterni per i visitatori del nostro sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service