01/04/2011

Shell Eco-Marathon, la sfida alla mobilità sostenibile

Ogni anno migliaia di studenti delle università di tutta europa si incontrano per sfidarsi a suon di ecologia. Perché a Eco-Marathon non vince chi taglia per primo il traguardo bensì chi arriva più lontano consumando di meno!

News - Articoli

Shell Eco-Marathon, la sfida alla mobilità sostenibile
Gli Schumacher ecosostenibili, così devono sentirsi i piloti che partecipano alla Shell Eco-Marathon ossia l'annuale manifestazione che coinvolge studenti e insegnanti universitari sul tema della mobilità sostenibile. Giunto quest'anno alla 27^ edizione, il progetto Shell cerca di sensibilizzare e contribuire allo sviluppo di nuove vetture e soluzioni in grado di trasportare l'uomo con il minor consumo energetico possibile.
Quest'anno ben 222 team provenienti da 26 Paesi sono stati selezionati fra un numero record di candidati mossi dalla passione per l'ingegneria e dal desiderio di spingersi oltre i confini dell'efficienza energetica. 16 i team italiani che hanno accolto la sfida a percorrere più chilometri possibili consumando il minor quantitativo di carburante. Ogni team partecipante deve progettare e costruire i due veicoli scegliendo fra due categorie disponibili: i Prototipi, dove la progettazione e la ricerca di soluzioni inedite spinge a massimizzare l'efficienza ottenendo spesso forme avveniristiche, e la categoria UrbanConcept nella quale le vetture devono rispettare criteri più vicini alle quattroruote attualmente in commercio.
Per rendere l'idea dei progressi ottenuti in questo campo grazie alla manifestazione basta citare il record di percorrenza stabilito nell'edizione 2010: 4896,1 Km percorsi con un solo litro di carburante!
Inutile dire che i tre giorni dell'evento non sono che la punta dell'iceberg del lavoro sostenuto per mesi da ogni equiper per raggiungere l'ambizioso traguardo finale


Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

  • Tecnici Utilizziamo solamente cookies tecnici anonimi indispensabili per il corretto funzionamento del sito, per la gestione della sessione e per le funzionalità interne del nostro sistema.
  • Analitici Utilizziamo cookies di terze parti (Google), per analizzare il comportamenti dei visitatori a scopi statistici e in modo assolutamente anonimo. Questo ci aiuta a migliorare continuamente il sito offrendo agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile.
  • Marketing Utilizziamo cookies di terze parti anonimi (Google) per proporre banner pubblicitari in siti esterni per i visitatori del nostro sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service