19/03/2013

Mahindra E2O, all'auto elettrica E2O il Premio Innovazione Focus 2013

La nuova automobile elettrica Mahindra E2O, non ancora distribuita sul mercato, ha vinto il Premio Innovazione Focus 2013, grazie anche all'impianto ecosostenibile nel quale viene costruita

Mobilità sostenibile - Auto

Mahindra E2O, all'auto elettrica E2O il Premio Innovazione Focus 2013
Va alla Mahindra E2O, automobile elettrica non acora presente sul mercato, il Premio Innovazione Focus 2013 che va alle aziende che si distinguono con prodotti e servizi in grado di cambiare e migliorare la nostra vita quotidiana. Costruita in un impianto ecosostenibile che riduce l'impatto ambientale e gli sprechi, la Mahindra E2O non è ancora commercializzata ma è già un successo.

Mahindra E2O è l’espressione finale di un più articolato approccio della Casa indiana ad una mobilità più sostenibile che comprende anche lo stabilimento dove viene prodotta e le fonti energetiche necessarie per farlo funzionare. La sigla E2O sta infatti per “E come energia solare, 2 rappresenta la connettività e O come ossigeno” ovvero energia solare (un’energia pulita e largamente disponibile) a favore dell’ossigeno che è l’elemento chimico alla base della vita sul nostro pianeta senza dimenticare la tecnologia che caratterizza i nostri tempi e che permette di essere connessi anche con il centro assistenza. Non solo quindi la vettura funziona al 100% ad energia elettrica, ma anche la fabbrica modello di  Bengaluru, dove essa viene prodotta,  utilizza prevalentemente energia solare per produrre l’elettricità ad essa necessaria, ricicla l’acqua piovana, usa luci LED a bassissimo consumo, sistemi di areazione naturali e tanti altri accorgimenti che riducono di molto l’impatto ambientale.

Una particolarità di Mahindra E2O è rappresentata dalla  nuova generazione di batterie agli ioni di litio utilizzate che consentono un’autonomia di 100 chilometri (adatta cioè alla quotidiana mobilità urbana) che possono essere completamente ricaricate ad una normale presa di corrente domestica a 15 Ampere. Assolutamente rivoluzionario è inoltre il sistema anti-panico Revive che, in caso di esaurimento della carica delle batterie, permette al guidatore di accedere via SMS ad una centrale operativa che in remoto attiva una riserva energetica nascosta, presente sulla vettura.

«Il lancio di E2O rappresenta un’importante pietra miliare per Mahindra perché è uno di quei rari eventi nella storia nei quali si passa dal vecchio al nuovo» ha detto Anand Mahindra, presidente del gruppo Mahindra in occasione della presentazione della vettura a Nuova Delhi. «La nuova E2O è l’espressione concreta del passaggio dal vecchio al nuovo nell’industria automobilistica Indiana ed evidenzia l’impegno del gruppo Mahindra per ridefinire una motorizzazione urbana ecosostenibile con la creazione di un ecosistema che comprende proposte di mobilità  ed innovazioni per ridurre l’impatto ambientale».

L’autovettura elettrica E2O è stata sviluppata dalla divisione Mahindra Reva Electric Vehicles. Costituita nel 1994 come Reva Electric Car Company, è una delle aziende con maggiore esperienza al mondo nel campo dei veicoli a propulsione elettrica e dal 2010 fa parte del gruppo indiano.


Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

  • Tecnici Utilizziamo solamente cookies tecnici anonimi indispensabili per il corretto funzionamento del sito, per la gestione della sessione e per le funzionalità interne del nostro sistema.
  • Analitici Utilizziamo cookies di terze parti (Google), per analizzare il comportamenti dei visitatori a scopi statistici e in modo assolutamente anonimo. Questo ci aiuta a migliorare continuamente il sito offrendo agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile.
  • Marketing Utilizziamo cookies di terze parti anonimi (Google) per proporre banner pubblicitari in siti esterni per i visitatori del nostro sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service