06/12/2013

Renault Zoe, Twizy e Kangoo Z.E. e la strategia per contrastare le emissioni di CO2

Le concessionarie della Réunion ospitano la gamma elettrica Renault, valutando un’attenta promozione dell’energia fotovoltaica, per portare vantaggi all’Isola, che servono da esempio positivo per il mercato automobilistico internazionale

Mobilità sostenibile - Auto - Renault

Renault Zoe, Twizy e Kangoo Z.E. e la strategia per contrastare le emissioni di CO2
Continua l’espansione commerciale della gamma di vetture elettriche Renault, ad oggi commercializzata in 18 paesi nel mondo. La vendita delle automobili di questo segmento si è diffusa mese dopo mese, in un modo che può essere così riassunto: l’11 novembre ZOE, Twizy e Kangoo Z.E. approdano nell’Isola della Réunion, nell’Oceano Pacifico, dove l’alimentazione è erogata dall’energia solare. Da qui parte tutto: GBH, importatore e distributore di Renault nell’Isola della Réunion, commercializza Twizy, ZOE e Kangoo Z.E. con una formula di leasing a cinque anni con un canone mensile, rispettivamente, di € 299, € 599 e € 499 (IVA inclusa). In vista del lancio, viene formata la rete commerciale e sono state sviluppate le infrastrutture di ricarica.

Nell’isola del Pacifico, l’organizzazione di una rete di ricarica è semplificata. Proprio per questo Renault si prefigge un obiettivo ambizioso, quello di installare una colonnina di ricarica ogni 15 km, nel corso del 2014.

Renault inoltre collabora con Sunzil, la società che li porterà ad introdurre delle stazioni di ricarica private con il marchio “Autozil”. Questi punti, dotati di pannelli fotovoltaici, installati sui tetti o sulle pensiline dei parcheggi, sfruttano un sistema di stoccaggio energetico che garantisce l’alimentazione dei veicoli elettrici nel corso della giornata. In questo modo le tre Renault si ricaricano con energia “verde”, in modo indipendente dalla rete EDF.

Lo scopo di queste stazioni fotovoltaiche è spinto dalla necessità di divincolarsi dalla dipendenza delle centrali termiche, le quali emettono CO2, riducendo così gli effetti benefici della circolazione di auto elettriche.
Importante anche la questione sulla ricarica: infatti una carica simultanea dei veicoli nelle ore serali, nel momento di picco della domanda, potrebbe mettere ulteriormente a rischio la stabilità dell’erogazione e causare blackout. Per questo si ricorre a un’infrastruttura di ricarica autonoma, indipendente dalla rete elettrica locale, sfruttando il know-how della Réunion nel campo del fotovoltaico.



Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

  • Tecnici Utilizziamo solamente cookies tecnici anonimi indispensabili per il corretto funzionamento del sito, per la gestione della sessione e per le funzionalità interne del nostro sistema.
  • Analitici Utilizziamo cookies di terze parti (Google), per analizzare il comportamenti dei visitatori a scopi statistici e in modo assolutamente anonimo. Questo ci aiuta a migliorare continuamente il sito offrendo agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile.
  • Marketing Utilizziamo cookies di terze parti anonimi (Google) per proporre banner pubblicitari in siti esterni per i visitatori del nostro sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service