24/05/2011

Bici Elettrica alimentata da pensiline Fotovoltaiche

A Padova un progetto pilota che permette di ricaricare queste bici ecologiche tramite la fonte rinnovabile dell'energia solare tramite pannelli fotovoltaici posizionati sulle colonnine di parcheggio.

Mobilità sostenibile - Bici

Bici Elettrica alimentata da pensiline Fotovoltaiche
Padova sarà la prima città in Italia ad evolvere il sistema di bike sharing adottando biciclette elettriche alimentate direttamente da pensiline fotovoltaiche sparse per la città. La prima fase del progetto prevede la realizzazione di 3 pensiline fotovoltaiche ed un parco di biciclette a pedalata assistita di 15 esemplari, 5 per ognuna delle stazioni di energia solare.
Questa fase è fondamentale perché permetterà di rilevare in dettaglio i tempi di utilizzo, il flusso di ricarica, la circolazione di queste prime due ruote in modo da poter poi realizzare il sistema completo.

La tecnologia applicata permette di percorrere fino a 60 km ad una velocità massima di 25 Km/h, ovvero il limite consentito per legge. Il progetto pilota partirà già quest'estate con le prime tre pensiline che potrebbero trovare spazio in piazzale Boschetti, Prato della Valle e al Parco delle Energie Rinnovabili Fenice, sull'isola di Terranegra. L'evoluzione di un sistema già presente in molti comuni che già prevedono il bike sharing, anche quello elettrico, con pensiline che però non alimentano direttamente i mezzi ma semplicemente accumulano energia da immettere nella rete.

Fondamentali per la realizzazione del progetto i fondi della Regione Veneto, stanziati per questa iniziativa completamente Made in Padova. Infatti le biciclette saranno realizzata dalla padovana Italwin mentre i pannelli fotovoltaici saranno installati da Solon Spa all'interno di un design studiato dalla Scuola Italiana Design e MaTech del Parco Scientifico e Tecnologico Galileo, per inserirsi armoniosamente nel contesto urbano e storico della città.
D'altronde Padova rappresenta un luogo ideale dove testare questo sistema grazie ad una delle più grandi reti di piazze d'Europa chiuse al traffico e alla presenza di numerosi studenti dell'Università che utilizzano di norma la bicicletta per gli spostamenti tra una lezione e l'altra. La seconda fase del progetto, quella dello studio del flusso e del sistema di ricarica, che permette di delineare il profilo della rete definitiva potrà essere poi esportato con successo in altri contesti urbani.


Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

  • Tecnici Utilizziamo solamente cookies tecnici anonimi indispensabili per il corretto funzionamento del sito, per la gestione della sessione e per le funzionalità interne del nostro sistema.
  • Analitici Utilizziamo cookies di terze parti (Google), per analizzare il comportamenti dei visitatori a scopi statistici e in modo assolutamente anonimo. Questo ci aiuta a migliorare continuamente il sito offrendo agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile.
  • Marketing Utilizziamo cookies di terze parti anonimi (Google) per proporre banner pubblicitari in siti esterni per i visitatori del nostro sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service