20/04/2011

Orticola 2011, la mostra di giardinaggio nel cuore di Milano

La mostra-mercato botanica e floreale giunge alla sedicesima edizione proponendo laboratori e lezioni tra vivai di fiori e piante rare per orto e giardino

News - Eventi

Orticola 2011, la mostra di giardinaggio nel cuore di Milano

Una mostra-mercato nel cuore di Milano che promette di arricchire di verde e colori i giardini pubblici "Indro Montanelli" attirando la curiosità di tutti i giardinieri appassionati e degli amanti del verde. In occasione di Orticola 2011, da venerdì 6 a domenica 8 maggio, è possibile non solo vedere ed acquistare alcune tra le piante più insolite e rare con cui abbellire i propri angoli verdi, ma anche partecipare ad una serie di iniziative e convegni che promuovono la diffusione della cultura verde nella grande città. Giunta ormai alla sedicesima edizione Orticola si propone infatti non solo come un'occasione in cui trovare tutte riunite le moltissime varietà prodotte nei vivai di tutta Italia e dell'Estero, ma anche come occasione per assaporare una città più verde e profumata. Una delle iniziative è proprio ORTICOLturA urbana, un movimento che intende incentivare e sensibilizzare l'opinione pubblica alla culura dell'orto, come forma educativa alle pratiche ambientali sostenibili in modo da contribuire al recupero di aree degradate e inutilizzabili, con l'obiettivo di creare un polmone verde in città.

Il progetto vede già la collaborazione di importanti partner decisi ad impegnarsi in prima persona nella sensibilizzazione alla cultura ortobotanica: a Palazzo Dugnani le cinque aiuole che circondano la fontana verranno trasformati in orti fioriti composti di ortaggi e fiori da taglio grazie alla collaborazione di Iper Supermercati. Presso la Chiesa Protestante di via Marco de Marchi verrà inaugurato invece il primo "Orto della Fede" che, collocato nel giardino di pertinenza della chiesa, coinvolgerà la comunità dei fedeli oltre ad enti ed associazioni legati alla cultura tedesca, come la Scuola Tedesca e Svizzera con i suoi studenti. L'ente turistico svedese Visit Sweden coglie l'occasione partecipando ad Orticola 2011 con Kolonilott, un piccolo giardino-orto allestito con i colori e le piante legate alla tradizione svedese, al cui interno viene inserita una stuga, la classica casetta rossa. Questo tipo di giardini nato in Svezia nei primi anni del Novecento si possono tutt'ora osservare nei centri urbani e nelle immediate periferie, raggruppati in aree verdi demaniali dove rappresentano una delle tradizioni più amate dagli svedesi.


Molto simpatica e interessante l'organizzazione di una Caccia al Tesoro Botanico in cui i visitatori verranno coinvolti nel recupero di indizi nascosti in brevi indovinelli, che li porterà di traccia in traccia, attraverso i vivai fino a raggiungere l'ambito "testoro da giardino". Il percorso è dedicato a tutti i visitatori gratuitamente e si comporrà di vivaisti ogni giorno diversi, mentre il premio è offerto da Henry Cotton's, anche quest'anno insieme a Orticola a sostegno del verde cittadino.


I veri protagonisti della manifestazione saranno i vivaisti, piccoli e grandi, che sono impegnati con costanza e passione nella coltivazione di nuove varietà botaniche e nella conservazione e divulgazione di piante antiche, rare e poco conosciute. Nel corso della serata d’inaugurazione, la giuria di esperti assegnerà l’ambita “coccarda colorata” ai vivaisti che si sono distinti per la miglior collezione botanica, la presentazione della pianta più significativa per rarità o bellezza, l’esposizione esteticamente migliore, la rosa, il cactus e l’orchidea più particolare e il premio speciale per i piccoli vivaisti.
Inoltre prenderanno il via tutta una serie di concorsi legati alla botanica e come tutti gli anni, i visitatori potranno partecipare, gratuitamente, a lezioni di giardinaggio con giardinieri ed esperti, presentazioni di libri, dimostrazioni di composizioni floreali e laboratori per grandi e piccini per imparare a utilizzare correttamente piante e materiali o a giocare con fiori e frutta.

Per i dettagli sul ricco programma invitiamo a visitare il sito www.orticola.org

Orticola 2011

Da venerdì 6 a domenica 8 maggio

presso i Giardini Pubblici “Indro Montanelli”, via Palestro, Milano
dalle ore 10,00 alle ore 19,00



Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

  • Tecnici Utilizziamo solamente cookies tecnici anonimi indispensabili per il corretto funzionamento del sito, per la gestione della sessione e per le funzionalità interne del nostro sistema.
  • Analitici Utilizziamo cookies di terze parti (Google), per analizzare il comportamenti dei visitatori a scopi statistici e in modo assolutamente anonimo. Questo ci aiuta a migliorare continuamente il sito offrendo agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile.
  • Marketing Utilizziamo cookies di terze parti anonimi (Google) per proporre banner pubblicitari in siti esterni per i visitatori del nostro sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service