21/04/2011

Giornata della Terra 2011

Una manifestazione per l'ecologia che si svolge a livello planetario sotto la sigla di Earth Day per promuovere una maggiore sostenibilità ambientale

News - Eventi

Giornata della Terra 2011

Tutto è iniziato più di quarant'anni fa quando il 22 aprile del 1970 prese il via una manifestazione fatta di milioni di studenti delle università americane che raccolsero l'invito del senatore Gayolrd Nelson a mobilitarsi attivamente per diffondere uno stile di vita più attento alla salvaguardia delle risorse naturali e più sensibile ai temi dell'ecologia e del rispetto ambientale. La Giornata della Terra, che in Italia viene promossa dall'associazione Decrescita Felice, compie così i 41 anni di vita e lo festeggia come sempre attraverso una serie di iniziative organizzate a livello mondiale e locale in quasi 200 paesi del mondo. Dalle Indie all'America, dall'Europa all'estremo Oriente, sono numerose le inziative e le manifestazioni proposte per sensibilizzare l'opinione pubblica sui grandi temi dello sviluppo ecosostenibile e delle conseguenze dell'agire umano sull'ecosistema in cui si troveranno a vivere le generazioni future.
In Italia l'evento è stato anticipato dal grande "Concerto Earth Day" a Roma, nel Galappatoio di Villa Borghese, a cui hanno partecipato la voce femminile della cantante italiana Carmen Consoli e quella internazionale di Patty Smith, assieme all'esibizione di Ennio Morricone e alle poesie di Samuele Bersani.
Sempre in Italia, e precisamente a Bomporto in provincia di Modena, Decrescita Felice ha patrocinato l'evento fieristico e culturale Florarte 2011 dal tema "Il fiore e le piante nella natura e nell'arte". L'evento si propone sia come strumento di promozione del territorio attraverso ampi spazi dedicati ai prodotti della tradizione agroalimentare e biologica a chilometro zero, sia come momento culturale ospitando convegni e mostre all'interno di un'esposizione dedicata ad attività florovivaistiche, artistiche e artigianali, con l'obiettivo comune di sensibilizzare i visitatori e promuovere un maggior legame tra ambiente e industria.

L'edizione 2011 combacia fra l'altro con l'Anno delle Foreste indetto dall'ONU, e proprio in occasione di questo importante connubio è stato lanciata a livello globale dall'Earth Day Network la campagna "A Billion Acts of Green" declinata nell'italiana "Azioni del buon senso" che punta a raccogliere entro il Summit della Terra, che si tiene il 22 maggio 2012 a Rio de Janeiro, l'ambiziosa cifra di un miliardo di testimonianze di azioni verdi a sostegno dell'ambiente.

Privati, aziende, enti e associazioni possono condividere il loro piccolo o grande gesto sul sito www.earthdayitalia.com dov'è disponibile anche un calendario sempre aggiornato di tutte le manifestazioni che vengono segnalate da tutta Italia.



Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

  • Tecnici Utilizziamo solamente cookies tecnici anonimi indispensabili per il corretto funzionamento del sito, per la gestione della sessione e per le funzionalità interne del nostro sistema.
  • Analitici Utilizziamo cookies di terze parti (Google), per analizzare il comportamenti dei visitatori a scopi statistici e in modo assolutamente anonimo. Questo ci aiuta a migliorare continuamente il sito offrendo agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile.
  • Marketing Utilizziamo cookies di terze parti anonimi (Google) per proporre banner pubblicitari in siti esterni per i visitatori del nostro sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service