17/05/2011

Vacanza eco nell'Anno Internazionale delle Foreste

L'ONU ha proclamato così il 2011. Il pratrimonio naturale italiano è ricco di boschi e foreste in cui è possibile trascorrere una vacanza ecologica a contatto con la natura

Viaggi - Itinerari

Vacanza eco nell'Anno Internazionale delle Foreste
La salvaguardia delle foreste è uno dei temi più attuali per quanto riguarda l'impegno ecologico e il rispetto dell'ambiente. Le foreste infatti costituiscono i polmoni del nostro pianeta tanto che l'ONU ha deciso di sensibilizzare e attirare l'attenzione su questo importante fatto proclamando il 2011 come l'anno internazionale delle foreste. Prendendo spunto da questo atto delle Organizzazioni Unite proponiamo un ideale itinerario per una vacanza alla scoperta dei boschi e delle riserve forestali sparse sul territorio italiano. Un modo per avvicinarsi a queste importanti realtà che nel nostro paese ricoprono il 33% del territorio, con circa 10.400.000 ettari, l'equivalente in media di un 0.16 ettari a persona, che tocca la cifra di un ettaro a testa in Alto Adige.

Proprio dal Südtirol inizia il nostro tour che vede coinvolto il parco dello Stelvio. Un'oasi di verde distribuita su quattro province, fra Lombardia e Trentino Alto-Adige, con un'ampia varietà di ecosistemi e dislivelli che vanno dai 650 ai 3900 metri sul livello del mare. E' l'habitat ideale per molte specie di animali e uccelli selvatici. Il Garberhof di Malles in Val Venosta () si trova in provincia di Bolzano, a quattro passi dal Parco, circondato da un paesaggio maestoso e pacificante.

Scendendo verso il centro del Bel Paese, si arriva in Toscana il cui Patrimonio Agricolo Forestale si estende su una superficie complessiva di oltre 110.000 ettari e costituisce quasi il 20% di tutte le foreste “demaniali” italiane. Nei 6.000 ettari del parco forestale Giogo-Casaglia è possibile ammirare l’anemone bianca, il ciclamino primaverile, il giglio martagone, l’elleboro, diverse specie di orchidee, e anche molte specie di uccelli come picchio verde, picchio rosso maggiore, tordo sassello. Il Monsignor della Casa Country Resort & Spa a Borgo San Lorenzo, nel Mugello, è un avamposto perfetto per visitare il parco trovandosi proprio alle pendici delle prime colline.

Oltrepassando la prima fascia degli appennini eccoci in Umbria. Il Monte Subasio sovrasta il centro storico di Assisi, il cui nucleo storico si trova nel Parco che prende proprio il nome dalla montagna. Entrando, si rimane ammaliati dal fascino di un luogo mistico, ancora permeato dallo spirito di San Francesco e dal suo smisurato amore per la natura. Nel cuore della terra umbra, proprio lì vicino, immerso nella vastità della vallata e nel confortevole abbraccio secolare dei boschi che furono attraversati da pellegrini, santi e artisti, si trova il Romantik Hotel Le Silve di Armenzano (PG) che ha come caratteristiche l'assenza di inquinamento luminoso e l'utilizzo di materiali naturali

Concludiamo con un salto verso ovest, sulla costa di una delle più belle isole del Mediterraneo, la Sardegna. Il verde profondo della foresta di Is Cannoneris (CA) è assicurato dalla maggior concentrazione di lecci in Europa. Non è raro avvistare il cervo sardo ed altri animali. La presenza di alcuni nuraghi e le pareti a strapiombo di Calamixi nella costa sud-occidentale impreziosiscono la visita. In zona si può alloggiare all’Aquadulci Hotel. Rifugio di grande semplicità e classe, affacciato su un tratto di costa tra i più belli dell’isola, si trova a Chia (CA), in località Spartivento.


Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

  • Tecnici Utilizziamo solamente cookies tecnici anonimi indispensabili per il corretto funzionamento del sito, per la gestione della sessione e per le funzionalità interne del nostro sistema.
  • Analitici Utilizziamo cookies di terze parti (Google), per analizzare il comportamenti dei visitatori a scopi statistici e in modo assolutamente anonimo. Questo ci aiuta a migliorare continuamente il sito offrendo agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile.
  • Marketing Utilizziamo cookies di terze parti anonimi (Google) per proporre banner pubblicitari in siti esterni per i visitatori del nostro sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service